Fusioni in ghisa grigia e a grafite sferoidale

Flessibilità e tecniche di realizzazione all’avanguardia

La produzione di fusioni in ghisa di SABI GROUP comprende sia quelle in ghisa grigia che quelle in ghisa a grafite sferoidale, altrimenti definita ghisa duttile o nodulare.

Fusioni in ghisa grigia e a grafite sferoidale | SABI Group

La capacità totale di produzione raggiunge attualmente le 28.000 tonnellate annue.

Alla base, le competenze di Fonderia SABI, azienda del gruppo nata nel 1968 e da allora protagonista di un processo di crescita costante che ha portato il gruppo a conquistare un ruolo di leadership nel settore.

La flessibilità della struttura produttiva permette al gruppo di gestire agevolmente la realizzazione di medie e grandi serie di fusioni, offrendo una gamma di possibilità eccezionalmente ampia, che va dai 5 kg ai 600 kg di peso. Questo, riuscendo a portare a termine nei tempi concordati anche le commesse più impegnative.

Un impianto terra automatizzato, con verifica della compatibilità e della coesione a verde, permette di ottenere un getto perfettamente integro. La registrazione di tutti i dati del processo consente di analizzare a fondo le caratteristiche fondamentali del procedimento di preparazione della terra.

Un impianto di colata automatico informatizzato assicura la perfetta ripetibilità dei giusti parametri di colata. La registrazione dei dati del processo consente l‘analisi dei parametri di ciascuna staffa. La tecnologia del filo animato permette di ottenere getti in ghisa sferoidali di alta qualità.

Un sistema digitale per l’analisi termica del metallo fuso permette, mediante la rilevazione delle curve di raffreddamento, il monitoraggio costante e l’ottimizzazione dei processi di fusione e trattamento della ghisa, integrandosi con i sistemi di verifica delle caratteristiche chimiche, meccaniche e metallografiche della lega.

Impianti per le fusioni in ghisa che coniugano qualità e alta produttività

Per le fusioni SABI GROUP utilizza ghise rispondenti alle norme europee e ghise speciali, secondo gli standard specifici richiesti dal cliente, avvalendosi di impianti ad alta produttività:

  • impianto automatico ad alta pressione, installato nel 2014, con una capacità di 160 forme l’ora e una staffa delle dimensioni di 850x740x(270+270) mm;
  • linea di formatura in sabbia resina, per la produzione di getti di dimensioni consistenti, con staffe di dimensioni sino a 1.500×1.000×600+600 mm;
  • impianto fusorio formato da due forni rotativi alimentati a ossigeno/metano, da 24 tonnellate ciascuno, serviti da un forno di attesa elettrico da 40 tonnellate.